Besoin d'un conseil ? 0890 710 230

Il mio carrello
€ 0,00
0

    ComE SI INSTALLA UNA BATTERIA MOTO?

    La preparazione delle batterie moto dipende dal tipo di tecnologia della batteria (piombo a vaso aperto, piombo agm, litio,...) selezionata.

    Qui di seguito troverai tutte le informazioni per effettuare una corretta installazione della batteria sulla tua moto o sul tuo scooter. L'obiettivo è quello di usufruire al massimo delle prestaioni della batteria e della tua due ruote.


    Le batterie piombo tradizionali (con manutenzione)

     

    Batteria yb4l-b

    Preparazione della batteria

    1. Metti la batteria su un piano in un luogo ventilato
    2. Rimuovi i tappi per il riempimento
    3. Rimuovi il tubicino

     

    Inserisci l'elettrolita

    1. L’elettrolita (acido) deve avere una temperatura compresa tra 15°C e 30°C
    2. Riempi con attenzione ogni scomparto fino a raggiungere il livello massimo (UPPER LEVEL)
    3. Lascia riposare la batteria 60 minuti senza rimettere i tappi e passa poi alla ricarica della batteria. Puoi utilizzare un caricabatterie automatico (guarda tutti i nostri caricabatteria per moto).

    Se non hai un caricabatteria per moto, rimetti i tappi alla batteria e installa la batteria nel vano apposito all'interno della tua motocicletta. Una volta effettuata questa operazione, percorri circa 30km. Questa soluzione alternativa ti permetterà di ricaricare la batteria al 100% e di beneficiare al massimo delle sue prestazioni.

    Ricarica

    Ricarica la batteria SENZA I TAPPI, servendoti di un caricabatterie per moto. Una volta terminato il processo di ricarica, rimetti i tappi e collega il tubicino per il degasaggio.

    IMPORTANTE!

    Se non carichi la batteria dopo aver inserito l'acido (con il caricabatterie o percorrendo 30 km), perderai il 20% della sua capacità e il 30% della sua durata.

     

    La batteria è ora pronta all'uso!

     

    Le batterie piombo « AGM » (senza manutenzione)

     

    Batteria ytx9-bs

    Preparazione della batteria

    Metti la batteria su un piano e rimuovi il sigillo

     

    Inserisci l'elettrolita

    Prepara il flacone dell'elettrolita e rimuovi i tappi

    Attenzione: Non scollare o perforare la parte saldata

    1. Riempimento della batteria
      Adatta leggermente i flaconi dell'elettrolita ai fori per il riempimento e inseriscili verticalmente in modo sicuro. Le parti saldate si rompono e inizia il processo di riempimento.
      ATTENZIONE: se non inserisci i flaconi verticalmente, la batteria rischia di rovesciarsi riversando l' acido solforico
    2. Verifica
      Assicurarsi che nei 6 flaconi ci siano delle bolle e che il livello dell'elettrolita scenda gradualmente. Lascia riposare la batteria per circa 20 minuti 
      ATTENZIONE: se non ci sono delle bolle nei flaconi, dai qualche colpetto con le dita senza spostarli per permettere il processo di riempimento
    3. Rimuovi i flaconi dell'elettrolita
      Verificare che non sia più l'elettrolita all'interno dei flaconi. Se rimane dell'elettrolita dai qualche colpetto con le dita al flacone affinché scenda all'interno della batteria. Asciugare con cura tutte le parti.
      Lascia riposare la batteria per circa 20 minuti senza rimettere i tappi e procedi con la ricarica della batteria tramite un caricabatteria per moto.

    Se non hai un caricabatteria per moto, rimetti i tappi alla batteria e installa la batteria nel vano apposito all'interno della tua motocicletta. Una volta effettuata questa operazione, percorri circa 30km. Questa soluzione alternativa ti permetterà di ricaricare la batteria al 100% e di beneficiare al massimo delle sue prestazioni.

     

    Ricarica

    Ricarica la batteria SENZA I TAPPI con un caricabatteria automatico. Una volta terminato il processo di ricarica, rimetti i tappi  ermetici.

    Se non carichi la batteria dopo aver inserito l'acido (con il caricabatterie o percorrendo 30 km), perderai il 20% della sua capacità e il 30% della sua durata.

     

    Tappi ermetici

    • Metti orizzontalmente i tappi ermetici previsti sulla batteria adattandoli ai fori per il riempimento
    • Schiaccia bene i sei punti uniformemente a più riprese finché i tappi ermetici si trovano allo stesso livello della parte superiore della batteria.

    ATTENZIONE: non schiacciare i tappi ermetici uno dopo l'altro

     

     La batteria è pronta!

     

    Le batterie piombo « AGM pre-caricate » (senza manutenzione)

     

    ytz7s

    Batterie senza manutenzione, consegnate già cariche. Possono rimanere inattive per due mesi. Ti consigliamo in ogni caso di effettuare una ricarica quanto prima per beneficiare al massimo delle loro prestazioni.

    Trascorsi i 2 mesi di inutilizzo, ricarica la batteria con un caricabatterie piombo automatico.

     

     

    Le batterie LiFePO4 (senza manutenzione)


     

    Batteria LiFePO4

    Queste batterie senza manutenzione vengono consegnate già cariche. Possono rimanere inutilizzate per 3 mesi.

    In questi 3 mesi la puoi montare sulla moto senza doverla per forza caricare. Ti consigliamo in ogni caso di effettuare la ricarica quanto prima per beneficiare al massimo delle sue prestazioni.

    Dopo i 3 mesi ricaricala batteria con un caricabatterie piombo per moto senza desolfatazione  o con un caricabatterie LiFePO4.

     

    Batterie LiFePO4

    Scopri guida e consigli sulle batterie moto:

    Come scegliere una batteria per moto - Quale batteria per moto - Come installare una batteria moto - Come si effettua la manutenzione della batteria moto

     

    Questo sito utilizza dei cookies per reperire dati statistici in merito alla navigazione. Continuando a navigare sul sito, accetterai che vengano utilizzati. Se desideri, puoi avere maggiori informazioni su come modificare le tue preferenze, cliccando qui
    x