Besoin d'un conseil ? 0890 710 230

Il mio carrello
€ 0,00
0

    GUIDA ALL'ACQUISTO

    Batterie per applicazioni nautiche

     

    Quando la bella stagione è alle porte, arriva anche il momento di dare un'occhiata al sistema elettrico della propria barca e di analizzare lo stato di salute delle batterie. Ogni imbarcazione infatti possiede un sistema di alimentazione interno che si tratti di una piccola imbarcazione, di uno yacht, di una barca a vela o di un motore fuoribordo.

    1. Quali sono i tipi di batterie per imbarcazioni?
    2. Le batterie di servizio per barche sono tutte uguali?
    3. Quali sono le caratteristiche in comune delle batterie per imbarcazioni?
    4. A cosa serve lo staccabatteria?
     

    1. Quali sono i tipi di batteria per le imbarcazioni?

    Le batterie nautiche si possono distinguere in due grandi gruppi:

    Le batterie per l'avviamento: impiegate per l'avviamento del motore dell'imbarcazione, forniscono una potenza di spunto elevata.

    Le batterie di servizio: impiegate per l'alimentazione delle apparecchiature elettriche ed elettroniche di bordo, non temono le scariche profonde e consentono molti cicli di ricarica. Il loro ruolo è quello di permettere il funzionamento di diversi dispositivi come l'aria condizionata, la luce, l'ecoscandaglio, etc.

    Trattandosi di due impieghi diversi, è sempre consigliato di avere a bordo due batterie, una per ogni tipo e questo per permettere il corretto funzionamento dell'imbarcazione e per permettere di usufruirne pienamente.

     

    2. Le batterie di servizio per barche sono tutte uguali?

    La gamma di batterie per i servizi di bordo, si rivolge a tutti quei dispositivi o applicazioni legati al sistema elettrico ed elettronico di un'imbarcazione. Si tratta molto spesso della strumentazione di bordo, necessaria per una buona navigazione: GPS, computer di bordo, televisione satellitare, anemometro (strumento del vento), solcometro, timone a vento, ecoscandaglio, etc. Di conseguenza, è importante scegliere una batteria di servizio, capace di far fronte a tutta la gestione della sicurezza nautica. Oggi, è possibile scegliere tra diversi tipi di batterie per uso servizi tra cui le batterie piombo con manutenzione, le batterie GEL e le batterie AGM. 

    Le batterie al piombo con manutenzione, pur essendo performanti e pur permettendo scariche profonde, richiedono particolari precauzioni poiché l'elettrolita si trova allo stato liquido. Nello specifico è necessario installare questo tipo di batteria in senso verticale per evitare spiacevoli fuoriuscite di acido.

    Le batterie GEL per barche, non richiedono invece alcun tipo di manutenzione e sono particolarmente indicate per le imbarcazioni poiché mantengono le loro caratteristiche tecniche anche in caso di lunghi periodi di inutilizzo. Questo tipo di batteria è utilizzato anche per l'avviamento.

    Le batterie AGM, possono essere utilizzate anche per l'avviamento in quanto riescono a rilasciare la potenza necessaria per avviare un motore, anche in condizioni estreme.

     

    3. Quali sono le caratteristiche in comune delle batterie per imbarcazioni?

    Le batterie piombo destinate alle imbarcazioni, hanno tutte delle caratteristiche comuni, necessarie per garantire il buon funzionamento del motore della barca e di tutta la strumentazione di bordo.

    Queste batterie sono tutte molto resistenti alle vibrazioni, dovute al moto dell'acqua che si tratti di mare, fiume o lago. Inoltre si caratterizzano per le loro elevate prestazioni e per la resistenza ai cicli e alle scariche profonde

     

    4. A cosa serve lo staccabatteria?

    Se l'imbarcazione non viene utilizzata per un periodo piuttosto lungo, anche se munita di una batteria che non risente dei lunghi periodi di inutilizzo, è consigliato installare uno staccabatteria. Gli staccabatteria per barche sono in genere manuali e permettono di interrompere la circolazione dell'energia proveniente da una batteria. Per questo motivo vengono anche comunemente chiamati "interruttori". Questo sistema è consigliato per mantere un certo livello di sicurezza all'interno dell'imbarcazione in caso di inutilizzo.

    Questo sito utilizza dei cookies per reperire dati statistici in merito alla navigazione. Continuando a navigare sul sito, accetterai che vengano utilizzati. Se desideri, puoi avere maggiori informazioni su come modificare le tue preferenze, cliccando qui
    x