Besoin d'un conseil ? 0890 710 230

Il mio carrello
€ 0,00
0

    INFORMAZIONI TECNOLOGICHE

    Le batterie moto sono necessarie per l’avviamento del motore e permettono il buon funzionamento di tutto l’apparato elettrico ed elettronico di qualsiasi motocicletta e scooter. Una volta accesa, la moto provvederà, con il suo meccanismo, a ricaricare la batteria.

    All-batteries.it: specialista nella vendita di tutti i tipi di batterie per moto

    Batterie Moto Standard

    Sono le meno costose. Si tratta di batterie che prevedono il riempimento con l’acido fornito in dotazione. Possono essere montate solo in una posizione e richiedono particolari cure e una manutenzione regolare. Per esempio se il livello dell’acido scende al di sotto del livello indicato, sarà necessario completare il riempimento con l’acqua distillata per evitare danni irreversibili alla batteria. Appartengono a questa categoria le batterie 6N4b-2a, 12N24-4, YB4L-B, YB9-B, YB14L-A2, per fare qualche esempio.

    Batterie Senza Manutenzione

    Queste batterie devono essere riempite con l'acido una volta ricevute ma in seguito non richiedono nessun tipo di manutenzione aggiuntiva. Sono leggermente più costose ma ti faranno risparmiare un sacco di tempo in termini di attenzioni e cure supplementari. Anche questo tipo di batteria va montata in senso verticale anche se le case produttrici ammettono un certo grado di inclinazione. Per informazioni dettagliate, dai un’occhiata alla scheda del prodotto. Fanno parte di questa categoria di batterie la YTX9-BS, YTX12-BS, YTX14-BS, YT12B-BS

    Batterie Senza Manutenzione e ad elevate prestazioni

    Queste batterie sono dal punto di vista tecnologico molto avanzate poiché non temono fuoriuscite e possono essere montate in qualsiasi posizione. Si tratta di batterie pronte all’uso, caratterizzate, in alcuni casi, dalla composizione gel. Appartengono a questa categoria la batteria YTZ12S e la YTZ14S per fare qualche esempio.

    Batterie Moto Litio Ferro Fosfato

    Queste batterie puntano su una tecnologia superiore, quella al Litio Ferro Fosfato. Si tratta di batterie davvero leggerissime che riescono ad offrire prestazioni nettamente superiori sispetto ad una classica batteria al piombo. È possibile l’installazione in diverse posizioni ma non consigliamo di montarle in posizione invertita. 

    Carica e autoscarica: come effettuare una buona manutenzione della moto

    Carica: la scelta del caricabatteria per la batteria moto è uno dei criteri più importanti per una corretta manutenzione della motocicletta o dello scooter. È necessario scegliere un caricabatteria compatibile con la tecnologia della batteria in uso. Come regola generale, la corrente nominale del caricabatteria deve essere uguale a 1/10 della capacità della batteria in uso. 

    Autoscarica: tutte l batterie, anche se inutilizzate, sono destinate a scaricarsi nel corso del tempo. Se la moto non viene utilizzata è consigliato adottare delle buone abitudini e pensare al rimessaggio. Prendersi cura della batteria durante il periodo di inutilizzo significa infatti risparmiare ed evitare l’acquisto di una nuova batteria.

    Cosa si intende per "Solfatazione"?

    Durante il normale utilizzo di una batteria, si formano dei cristalli di solfato che possono depositarsi sulle placche posizionate all’interno della batteria. Questo succede quando la batteria non viene sollecitata ad esempio durante i periodi di inutilizzo della moto. Dal punto di vista tecnico, il depositarsi di questi cristalli influisce sulla capacità della batteria che avrà sicuramente maggiori difficoltà nel mantenere la carica. Il ciclo di vita della batteria ne risulterà accorciato.

     Per un corretto funzionamento della batteria, ti consigliamo di effettuare periodicamente una carica completa di 14-16 ore.

     È bene sapere che esistono due tipi di solfatazione:

    -         Solfatazione reversibile

    -         Solfatazione permanente

    La solfatazione reversibile si verifica in caso di mancato utilizzo temporaneo e può essere corretta con una ricarica completa della batteria.

    La solfatazione permanente, invece, la ritroviamo nelle batterie rimaste inutilizzate per un periodo piuttosto lungo ad esempio per alcuni mesi. Purtroppo in questo caso non il recupero della batteria è praticamente impossibile e sarà necessario acquistare una nuova batteria.

    Quale significato si nasconde dietro al codice della batteria di una moto?

    Le case produttrici di batterie per moto utilizzano dei codici specifici per identificare i vari prodotti. Dietro ad ogni codice si racchiude un vero e proprio significato, capace di comunicare al consumatore tutta una serie di informazioni tecniche piuttosto importanti.

    Nello specifico, questi codici rivelano oltre al nome del produttore, anche il senso del polo positivo o negativo, il livello di qualità della batteria, il voltaggio e la capacità.
    Prendiamo per esempio la batteria YTX14-BS:

    YT: questa sigla identifica il produttore, in questo caso Yuasa
    X: significa High Performance Battery
    14: identifica il grado di performance della batteria, spesso (ma non sempre) coincide con la capacità della batteria
    BS: indica il tipo dei terminali

    Oppure la YB9-B:

    YB: indica le batterie Yuasa YuMicron
    9: identifica il grado di performance della batteria, spesso (ma non sempre) coincide con la capacità della batteria
    B: indica il tipo di terminali

    Questo sito utilizza dei cookies per reperire dati statistici in merito alla navigazione. Continuando a navigare sul sito, accetterai che vengano utilizzati. Se desideri, puoi avere maggiori informazioni su come modificare le tue preferenze, cliccando qui
    x